Create a Joomla website with Joomla Templates. These Joomla Themes are reviewed and tested for optimal performance. High Quality, Premium Joomla Templates for Your Site
Programma  "Respira"

Programma "Respira"

Linee Guida del Programma  2016-2021

la nostra città ha solo bisogno di un nuovo punto di vista per promuovere e valorizzare le risorse e le bellezze che già possiede.

Cosa il MoVimento 5 Stelle pensa che si debba cambiare nella gestione della cosa pubblica?
Deve essere assunto pienamente lo spirito di servizio verso la collettività che caratterizza l’ideale originario della democrazia partecipata e attiva su cui il nostro MoVimento si èsempre orientato. Si devono sancire, con atti concreti, i principi di solidarietà, tolleranza e rispetto delle diversitàsu cui si fondano, capisaldi irrinunciabili, la convivenza civile e lo sviluppo sostenibile di tutte le componenti della società.

Si deve incentivare l’intera comunità a partecipare ad un progetto condiviso di sviluppo sostenibile,assumendo tutti quei comportamenti virtuosi che mirino al rispetto dell’ambiente, delle prerogative di ognunoe del destino delle future generazioni.

IL MOVIMENTO 5 STELLE di Varese GIUDICA l’operato della Giunta uscente come fallimentare: perché è mancato il senso di coesione e di reciprocità fra Amministrazione e Cittadini, più grave in un momento storico di sfavorevole congiuntura economica, che ha inciso negativamente sulla qualitàdella vita di sempre più vaste fasce di popolazione. Le scelte fatte dalla Giunta uscente troppo spesso sono parse come orientate ad ”altre finalità”anziché al conseguimento di un risultato di generale interesse.

Alcuni esempi per capirci:
nel 2009 viene venduta la Partecipata Aspem, costituita a Varese nel 1960, alla Società A2A. Le azioni che il Comune riceve a pagamento, nel giro di sei anni dimezzano il loro valore mentrela bolletta per la raccolta dei  rifiuti urbani nel frattempo è lievitataed oggi si superanoi costi medi dei comuni della Provincia di Varese di quasi un terzo.
nel 2007 il Comune acquista la Caserma Garibaldi in pessimo stato per € 2.420.000 e nel2010, per legge nazionale, tutte le strutture militari dismesse sono cedute  ai Comuni
a titolo GRATUITO.
Nel frattempo i Cittadini di Varese si sono accollati una ulteriore spesa per lamessa in sicurezza della stessa Caserma pari a € 1.170.000 e non è finita.
E’ stato deliberato  un parcheggio interrato alla Prima Cappella, l’abbattimento e la ricostruzione del Teatro Apollonio, un parcheggio multipiano in via Sempione e molte altre iniziative sono in progetto, ma i Cittadini ne sono consapevoli, ne condividono le scelte, sono spese prioritarie per la citta?

Anche se si dirà che per alcune spese c’è un intervento da parte dello Sato o della Regione Lombardia (soldi comunque derivanti dalle tasse  pagate dai Cittadini) forse sarebbe stato meglio, in una fase di  così grave difficoltà economica generale, fare scelte più oculate e coerenti.

Il MOVIMENTO 5 STELLE propone per la città

L’acronimo RESPIRA  declina il Programma del MoVimento 5 Stelle di Varese nei suoi concetti essenziali:

R come Riduzione delle tasse ai virtuosi

E come Eco-sostenibilità ambientale: edilizia, urbanistica e mobilità

S come Sostegno al lavoro e al welfare comunale

P come Partecipazione dei Cittadini alla vita pubblica

I come Istituzione del Reddito di Cittadinanza Municipale

R come Rifiuti zero obiettivo  80% di raccolta differenziata

A come Acqua pubblica obiettivo 50 lt. giornalieri  gratuiti ai Cittadini Virtuosi

7 punti programmatici irrinunciabili per lo sviluppo sostenibile di Varese

Un programma improntato sul concetto di riduzione graduale  delle tasse a chi, con il suo comportamentovirtuoso, dimostra nei fatti di amare e rispettare la Città in cui vive e di collaborare con l'amministrazione nelrendere la nostra Città più vivibile per sé, per la collettività e per le future generazioni.

LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE E' AUTOFINANZIATA, NON USIAMO SOLDI PUBBLICI

Ultima modifica il Sabato, 03 Giugno 2017 09:28
(0 Voti)

Articoli correlati (da tag)